HomeCronacaAlla guida di un tir, sfonda il new jersey e "vola" nella...

Alla guida di un tir, sfonda il new jersey e “vola” nella scarpata: 40enne vivo per miracolo

VILLANOVA/LECCE – È vivo per miracolo, dopo avere sfondato il new jersey ed avere fatto un volo nella scarpata. Il protagonista è un quarantenne leccese – L.D. le sue iniziali – rimasto coinvolto in un incidente autonomo avvenuto ieri mattina in Abruzzo ed ora ricoverato in ospedale a Pescara.

Tutto è accaduto ieri mattina attorno alle 7.45 a Villanova, frazione di Cepagatti, lungo la rampa che dall’A25 consente l’immissione sull’A14. L’uomo, alla guida di un tir carico di bancali in legno, per cause in fase di accertamento, avrebbe perso il controllo del mezzo pesante e – come detto – dopo avere sfondato la barriera stradale, ha compiuto un volo di diversi metri nella scarpata sottostante.

Link Sponsorizzato

Rimasto incastrato nella cabina del tir, il salentino è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco e poi affidato alle cure del 118, che l’ha quindi trasportato con l’elisoccorso alla volta dell’ospedale pescarese: non corre alcun pericolo di vita, guarirà in 35 giorni.

Per consentire la messa in sicurezza della zona e l’esecuzione dei rilievi da parte degli agenti della della sottosezione di Pratola Peligna della polizia stradale, il tratto autostradale interessato è stato interdetto al traffico per ore, causando inevitabili disagi.

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie