LECCE – Un brutto episodio di violenza nei confronti degli animali è stato denunciato dal consigliere comunale Andrea Guido questa mattina.

“È questione di ore ormai, tra poco sarà Natale, e piacerebbe a tutti mettere da parte le brutte notizie, sperare anzi che non ce ne siano affatto perché “a Natale siamo tutti più buoni”. Purtroppo la realtà dei fatti è ben diversa, e per quanto possa non dar piacere pensare all’ennesima violenza contro gli animali, sarebbe un’ingiustizia ancora peggiore ignorare ciò che è accaduto questa mattina alla colonia felina presente nel cimitero di Lecce. Si è trattato di un vera e propria strage di piccoli, dolci, teneri ed indifesi gatti. Chiunque sia stato spero che le forze dell’ordine lo trovino e lo mettano di fronte alle sue responsabilità.E se davvero si dovesse individuare tale ‘bestia umana’ – spero che gli venga data una pena esemplare . Avvelenare un animale è un reato ai sensi del codice penale. Ebbene ricordare inoltre che la legge proibisce e punisce anche la distribuzione di sostanze velenose e prevede la reclusione da sei mesi a tre anni .
Chiedo al Sindaco ,all’Assessore al Randagismo , all’Assessore alla sicurezza e polizia Municipale di attivare tutte le procedure atte a consegnare quanto prima nelle mani della giustizia il colpevole”.