LECCE – È Arturo Baglivo, medico chirurgo in forza al Vito Fazzi di Lecce, il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Lecce. Non è un attivista della primissima ora, ma da anni è in prima linea col partito di Grillo.
Da tempo all’interno del gruppo leccese, il chirurgo, in attesa della certificazione dello staff da Milano, è il volto che alle amministrative sfiderà i candidati sindaco delle altre coalizioni.
Una conferenza stampa di presentazione del candidato sindaco e della lista sarà convocata all’ufficializzazione da parte dello staff della candidatura.

Fabio Valente probabilmente non si candiderà né a sindaco né come consigliere. “La staffetta era già stata decisa un mese fa” – spiega lapidario il consigliere uscente del Movimento 5 Stelle. La lista non è ancora chiaro da quali personalità verrà composta, ma sicuramente non ci saranno più i ribelli, quelli che polemizzavano con i parlamentari: Giovanni Manzo (primo dei non eletti alle scorse comunali) e Caterina Vitiello, giusto per fare due nomi.

Ora che sono andati via i dissidenti le decisioni sono più veloci e gli attriti quasi inesistenti. Il Movimento 5 Stelle si prepara a una nuova campagna elettorale per le amministrative da una posizione diversa: oggi governa a Roma.

Garcin