LECCE – “Il Partito dei Valori Cristiani, guidato Cosimo Damiano Cartellino, pugliese doc cresciuto all’età di 15 anni a Lecce, sceglie l’alleanza con il Candidato sindaco Luca Russo persona onestà e concreta.” Lo comunica in una nota lo stesso Partito dei Valori Cristiani.
“Forte di un potenziale elettorale si propone come forza trasversale composta da persone tesserate, inserite nel territorio e impegnate nelle varie attività di volontariato e delle associazioni.
Partito dei valori Cristiani è aperta a tutti i cittadini che non si riconoscono nella logica dell’appartenenza politica e che hanno a cuore le sorti del Comune di Lecce.
Sono molto soddisfatto – commenta Cartellino – di essere giunto a questo accordo che tiene insieme, da un lato, le principali culture e tradizioni politiche che hanno contribuito in questi decenni allo sviluppo della città e, dell’altro, vede l’importante coinvolgimento di realtà civiche. Rivolgendo lo sguardo al futuro, di Lecce dei prossimi anni – prosegue Cartellino –, non è stato difficile trovare una comune idea di città con cui vogliamo confrontarci con i Leccesi.
Una città che si prende cura delle persone a partire da chi ha più bisogno; una città che promuove l’impresa innovativa, la qualità del lavoro e un nuovo modello di sviluppo sostenibile; una città da rigenerare nei suoi spazi pubblici e privati, favorendo la socialità e lo spirito di comunità; una città in cui si vive bene, senza paure, grazie ad un ritrovato rapporto con l’ambiente, ad un’offerta culturale di qualità, a nuovi stili di vita, ad una maggiore sicurezza”.