LECCE – Raid incendiario in via Vergine, nel rione San Pio di Lecce, dove ignoti teppisti hanno dato alle fiamme una decina di cassonetti della raccolta differenziata porta a porta.

L’incendio è divampato nel cuore della notte e per domarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale del capoluogo salentino, accorsi sul posto dopo l’allarme lanciato dai residenti.

Il rogo, di chiara natura dolosa, ha completamente distrutto nove cassonetti della spazzatura e fortunatamente è stato spento prima che potesse arrecare ulteriori danni. Le indagini non potranno contare sul supporto di alcuna telecamera di sicurezza.