LECCE – In forte stato di agitazione, impugna delle forbici prelevate dall’ambulanza e tenta di tagliarsi le vene, ma viene subito bloccato dai carabinieri che così evitano il peggio.

È accaduto attorno alle 10 nei pressi del supermercato Lidl di via del Mare, a Lecce, dove un cittadino ha segnalato al 112 la presenza di una persona che manifestava intenzioni suicide.

Accorsi sul posto insieme ad un’ambulanza del 118, i carabinieri hanno constatato la presenza di un 41enne in forse stato di agitazione, che impugnava delle forbici.

Disarmato dai militari, l’uomo si è poi scagliato contro la pattuglia dell’Arma, arrivando a sfasciarne il parabrezza.

Sul posto, riportata la calma, è stato quindi richiesto anche l’intervento del personale del Cim, che ha poi preso in consegna il 41enne accompagnandolo in ospedale.