CAPRARICA (Lecce) – La Biblioteca di comunità di Caprarica di Lecce continua a sorprendere, stavolta ospite del piccolo borgo è l’autore Luigi Garlando, uno dei più importanti scrittori per ragazzi del panorama italiano.

Capace di emozionare come pochi, il suo primo libro “Per questo mi chiamo Giovanni” è diventato ormai un classico adottato in numerose scuole italiane per affrontare importanti temi come giustizia e legalità. Noto giornalista sportivo e avvincente autore di libri per ragazzi, Luigi ha sempre dimostrato la sua capacità comunicativa toccando tutti gli argomenti più difficili da trattare con bambini e ragazzi.

Domani, mercoledì 22 maggio, alle ore 18.00, dopo i saluti del Sindaco Paolo Greco, presenterà presso la Biblioteca di comunità di Caprarica di Lecce il suo ultimo lavoro: “Mosche, cavallette, scarafaggi e Premio Nobel”, edito da Harper Collins. Il racconto ruota attorno alla vita di un ragazzo, Luigi Aloe, che, tra tante vicissitudini, incontra Rita Levi-Montalcini; questa volta la scusa è buona per parlare con i ragazzi dell’importanza di non stancarsi mai di conoscere e di non avere timori ad appagare la propria curiosità.

Per info e prenotazioni: 3456186364.