TUGLIE (LECCE) – Torna anche quest’anno a Tuglie il ricco evento folkloristico denominato “Arte in corte”: l’iniziativa, prevista per domani sera, martedì 13 agosto, è promossa dall’amministrazione comunale, in collaborazione con le varie associazioni del paese ed il fine ultimo è quello di promuovere l’arte, l’artigianato locale e la cultura enogastronomica salentina.
A fare da cornice, le corti storiche, un tempo spazi comuni della vita quotidiana ed oggi simbolo di attrazione culturale.
Protagonisti principali saranno i profumi e gli antichi sapori delle pietanze, accompagnati dalla partecipazione di artigiani, artisti di strada , trampolieri, “hair acrobatic show”, “cabaret”, rappresentazioni teatrali con Valentina Piccolo e Marco Antonio Romano (attori leccesi) e il corpo di ballo “Alii somnia”, che sorprenderanno i visitatori con esibizioni per le vie del centro storico; per i più piccini, nei pressi del Museo della Radio sarà prevista un’area con le giostre gonfiabili.

Nel Museo della civiltà contadina, ad allietare gli appassionati di musica pop reggae, ci sarà la “band together”.
Ma le sorprese non finiscono qui: lungo Largo San Giuseppe, a richiamare i più golosi sarà il profumo della mortadella, direttamente dallo stand “king of mortadella”, re indiscusso del Salento, e ad accompagnare il tutto ci sarà “birra calender”, con le sue birre artigianali.
Non poteva mancare infine la pizzica, con “Li Scattacore” in concerto, alle ore 22:30 in Piazza Garibaldi.
In tale contesto è inserita inoltre la splendida cornice del chiostro della Biblioteca comunale, dove quest’anno
si potrà visitare la mostra d’arte “POIEIN: la bellezza oltre il tempo e lo spazio”.
Strade incantate, musica e ballo saranno le novità che arricchiranno l’ormai atteso evento “ARTE IN CORTE”.