CASARANO (Lecce) – Ritenuto responsabile di un furto commesso ad Ortelle nel giugno di 9 anni fa, è stato arrestato nelle scorse ore ed accompagnato in carcere, dove dovrà scontare la pena residua di 11 mesi e 10 giorni di reclusione.

Si tratta del 43enne Salvatore Vitali, di Casarano, arrestato nella serata di ieri dai carabinieri della stazione di Casarano, in esecuzione dell’ordine di carcerazione, emesso nei suoi confronti dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Lecce.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato ristretto presso la casa circondariale del capoluogo salentino, dove dovrà scontare quasi un anno di carcere.