SALENTO (Lecce) – Continua a rallentare il contagio da Covid-19 in provincia di Lecce. Per il terzo giorno consecutivo, nel nostro territorio si sono registrati pochi casi di positività al nuovo Coronavirus. Anche oggi, purtroppo, si sono registrati dei decessi con Covid: tre in tutto.
Nelle ultime 24 ore, stando all’ultimo bollettino epidemiologico, sono stati accertati soltanto altri 6 positività al tampone del Covid-19, per un totale in tutta la provincia di 368 salentini infettati dal virus.
Stando alla cartina dei contagi, non ci sarebbero altri comuni interessati dalla diffusione del nuovo Coronavirus. L’unica variazione di rilievo è registrata nel territorio comunale di Cavallino, dove il numero su cittadini positivi al virus sale nella fascia da 6 a 10 contagiati.
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 5 aprile, in Puglia, sono stati registrati 1.103 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 77 casi, così suddivisi:
28 nella Provincia di Bari;
9 nella Provincia Bat;
12 nella Provincia di Brindisi;
18nella Provincia di Foggia;
6 nella Provincia di Lecce;
2 nella Provincia di Taranto;
1 fuori regione
(1 caso non attribuito ieri è stato attribuito oggi alla relativa provincia di appartenenza).
Sono stati registrati oggi 9 decessi: 5 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 1 in provincia BAT.
Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 20.080 test.
 Sono 113 i pazienti guariti.
 Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 2.317 così divisi:
790 nella Provincia di Bari;
138 nella Provincia di Bat;
246 nella Provincia di Brindisi;
564 nella Provincia di Foggia;
368 nella Provincia di Lecce;
182 nella Provincia di Taranto;
24 attribuiti a residenti fuori regione;
5 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.
I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.