Nandu Popu

Il portavoce dei Sud Sound System, Nandu Popu racconta il lavoro degli artisti in questi giorni di quarantena e poi parla di una lezione da imparare: “Nonostante il dramma in atto, nonostante i danni subiti e l’incertezza per il futuro, noi artisti insieme ai nostri tecnici e alle nostre famiglie stiamo continuando ad offrirvi la nostra arte su tutti i social, in ogni modo, senza alcuna retribuzione.
Musica, spettacoli e intrattenimento, pur senza palchi, arrivano ininterrottamente nelle vostre case per regalarvi un sorriso o una riflessione, ma l’intento è sempre quello: sentirsi uniti e vivi!
Finirà questo inferno!
Dobbiamo vincerla questa cazzo di guerra e poi torneremo a vivere, meglio di prima!
Perché da questa lezione abbiamo imparato che bisogna migliorare la nostra vita per poter vivere in armonia con questa Terra meravigliosa che fa sempre più fatica a sopportarci.
Guai a sbagliare un’altra volta!
Buona giornata”.