CAVALLINO (Lecce) -Venerdì 25 gennaio, alle ore 18,30, presso la Sala Consiliare “Mario Gorgoni”, nel Palazzo Ducale dei Castromediano a Cavallino, si terrà la presentazione, del libro “Ahimè parlo il francese” (Manni Editore) di Emanuele Codacci – Pisanelli.

In queste pagine, scritte rileggendo gli appunti e i ricordi che suo padre conservava gelosamente, Emanuele, uno degli otto figli del grande statista salentino propone, in modo mirabile, leggero ed efficace, specialmente alle giovani generazioni, la possibilità di scoprire o di ri-scoprire un nostro grande salentino del secolo scorso, l’Onorevole Professore . Giuseppe Codacci-Pisanelli, che col suo impegno politico, sociale, umano e familiare è stato un grande testimone dei Valori alti. Anche grazie a lui , solo per fare due esempi, abbiamo avuto la Carta Costituzionale e l’Università del Salento.

Il libro, dopo i saluti del sindaco di Cavallino avvocato Bruno Ciccarese sarà presentato dallo stesso autore, Emanuele Codacci – Pisanelli e dal professore Wojtek Pankiewicz, già docente di Diritto Pubblico presso l’Università del Salento, grande amico e collaboratore del professore Giuseppe Codacci – Pisanelli.