RUFFANO (Lecce) – Domenica 10 febbraio alle 20.00, presso il Salone San Francesco sito in Via Napoli, torna, per la rassegna teatrale Kairòs a Ruffano, Factory Compagnia Transadriatica, e porta in scena La bisbetica domata, classico di William Shakespeare riadattato da Francesco Niccolini, con la regia di Tonio De Nitto.

Divisa in cinque atti, scritti sia in versi che in prosa, e proposta in rima da Francesco Niccolini, ha come centro del plot narrativo la volontà del nobile padovano Battista Minola di trovare uno sposo adatto per la sua figlia più vecchia, la pestifera Caterina, conosciuta da tutti per la scontrosità (e quindi rifiutata da ogni pretendente) in modo da poter sposare la più giovane e accomodante, Bianca, corteggiata invece da parecchi spasimanti, tra cuiGremio e OrtensioTonio De Nitto propone La bisbetica domata immergendola in una sorta di clima fiabesco, in cui la rima e un significante tappeto sonoro ricco e variegato, costruito ad hoc dalle musiche di Paolo Coletta, si divertono a creare una specie di opera buffa, corale, che man mano si trasformerà però in vera e propria tragedia personale dal sapore assai contemporaneo.

Costo biglietto: 8 euro. Inizio spettacolo: ore 20.00// Info e prenotazioni: 328 2233833 // info@odvkairos.it Pagina Facebook: Odv Kairòs.       

Odv Kairòs è un’associazione di volontariato con sede a Ruffano, impegnata  da anni sul territorio in attività di promozione sociale e culturale, soprattutto attraverso il teatro. L’associazione infatti, oltre alla rassegna, organizza laboratori teatrali rivolti valendosi di attori professionisti, in quanto ritiene il teatro uno strumento fondamentale di formazione e conoscenza.