LECCE – “Il Movimento Culturale ‘Valori e Rinnovamento’, da sempre al fianco del Comitato No Tap (opera inutile, dannosa e pericolosa) ha aderito stamattina a Lecce al sit-in davanti alla ASL di via Salomi, dove si riuniva  la conferenza dei servizi sulla contaminazione del cantiere TAP da Cromo Esavalente. Lo dice lo stesso presidente del Movimento, Wojtek Pankiewicz.

“Valori e Rinnovamento auspica che cessi l’immobilismo delle istituzioni che tergiversano sul blocco dei lavori e sul sequestro del cantiere. La salute dei cittadini viene prima di tutto.