LECCE – E’ stato riattivato stamattina, dopo un opportuno ammodernamento tecnologico, l’impianto semaforico per l’uscita in sicurezza dei mezzi di soccorso dei Vigili del Fuoco dalla caserma del Comando Provinciale di Lecce.

Tale impianto, è stato sincronizzato ai due attigui impianti semaforici posti rispettivamente alle intersezioni tra viale Grassi e via Lequile, e tra viale Grassi e via San Pietro in Lama, al fine di impedire l’ingresso di nuovo autoveicoli nel tratto di viale Grassi ricompreso tra i due impianti e favorire il deflusso degli autoveicoli che hanno già impegnato il medesimo tratto. L’attivazione dell’uscita in emergenza dei mezzi si soccorso, è accompagnata da dispositivi luminosi (lampeggianti) volti ad attirare l’attenzione degli automobilisti presenti nei dintorni.

Il ripristino, si è reso possibile grazie alle sinergie tra il Settore Mobilità e Trasporti del Comune di Lecce ed il Comando Provinciale dei VV.FF.. Il progetto è stato curato dall’Ingegnere De Matteis Carlo ed i lavori realizzati dalla Società partecipata SGM Spa.