Il Volo al Duomo, la lirica che si fa pop accolta nel cuore del barocco leccese