LECCE – È ormai accertato come la cura psicosociale del bambino e della sua famiglia non sia un aspetto accessorio nella terapia del bambino ospedalizzato, bensì un elemento fondamentale del processo di cura.

La creatività e il gioco sono mezzi attraverso i quali è possibile strutturare un rapporto con il mondo esterno, esprimere e comunicare sentimenti e imparare divertendosi.

Per questo ACI Lecce promuove, in collaborazione con Sara Assicurazioni, Aci Ready2Go e Automobile Club d’Italia, l’iniziativa benefica  per viaggiare sulla strada della guarigione, insieme ai bambini del Reparto di Onco-ematologia pediatrica del Vito Fazzi di Lecce.

L’iniziativa si svolgerà giovedì 12 dicembre 2019 a partire dalle ore 10:00 nel Polo Oncologico dell’Ospedale di Lecce alla presenza del Presidente dell’Automobile Club di Lecce Dottor Aurelio Filippi Filippi e al Direttore Generale Ausl di Lecce Dottor Rodolfo Rollo.

Con l’aiuto di due automobiline elettriche i piccoli pazienti potranno divertirsi cimentandosi nel gioco della guida. Ai più piccoli sarà affidata una “Ferrari” con la quale vincere la gara più importante ed essere “Campioni nella vita”. I più grandi invece potranno cimentarsi con il simulatore auto “Ready2Go” e i tappetini percorso ebrezza con gli occhiali da simulazione che permettono di vedere, in modo realistico, quali sono i possibili effetti sulla visione e sulla guida, simulando un reale stato di ebbrezza e di uso di droghe. La distorsione visiva è tale che la valutazione delle distanze risulta più complicata e di conseguenza i movimenti sono più lenti e imprecisi, così come accade nella realtà. Attività semplici come seguire un percorso senza urtare i birilli, afferrare una pallina al volo, o infilare una chiave nella serratura divengono di colpo impossibili.

Con “ACI ti guida con il cuore” Aci Lecce intende portare un momento di svago e divertimento ai tanti bambini ricoverati e alle loro famiglie, con l’obiettivo di rendere più accettabile e serena la loro permanenza in ospedale.