L’enogastronomia si conferma uno dei più importanti attrattori turistici in Italia. E’ quanto emerso durante la 36^ edizione della Borsa Internazionale del Turismo a Milano, che ha visto protagonista il goloso settore nella sezione Food & Wine, la zona espositiva dedicata al turismo enogastronomico. Spazio anche alla Puglia nell’area pensata per i turisti che allo svago in vacanza amano unire la scoperta dei prodotti tipici, delle tradizioni locali ed enoiche.

La fotografia del potenziale mercato legato al turismo enogastronomico è significativa: sono 24 i miliardi di euro che vengono annualmente spesi dai turisti nazionali ed internazionali nel nostro Paese. I viaggiatori del gusto rappresentano il 17% dei turisti che scelgono di viaggiare in Italia, molti dei quali hanno da anni eletto la Puglia top wine destination.