ARADEO (Lecce) – È ricoverato in ospedale, nel reparto di Rianimazione del “Fazzi” di Lecce, con un grave trauma facciale. Cosa gli sia realmente accaduto, però, al momento non è stato ancora stato accertato: forse è caduto da un motorino che, nel frattempo, è finito chissà dove.

Il protagonista è L.A.G., un ragazzo di 21 anni, di Galatina, ricoverato con prognosi riservata. Fortunatamente, il giovane non corre alcun pericolo di vita.

Tutto è accaduto nella tarda serata di ieri alla periferia di Aradeo, in una zona di campagna. È qui che un’ambulanza del 118, forse richiesta dallo stesso giovane, ha prelevato il ragazzo e lo ha trasportato in ospedale: arrivati sul posto, i soccorritori lo hanno trovato col volto trasformato in una maschera di sangue.

Dei fatti sono stati poi informati i carabinieri della stazione di Aradeo, che hanno raggiunto la zona della misteriosa caduta, fotografando una vistosa macchia di sangue per terra. Nessuna traccia, però, di eventuali mezzi coinvolti nell’incidente.