Continua il contrasto contro lo spaccio di droga. Nei giorni scorsi i carabinieri di Poggiardo hanno effettuato due distinte operazioni concluse con la denuncia a piede libero di un 17enne di Poggiardo e di un 24 enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Martedì scorso i militari  hanno proceduto al controllo di una Golf con a bordo quattro giovani di età compresa tra i 17 e i 26 anni. Alla vista dei militari hanno assunto un atteggiamento alquanto nervoso. I carabinieri hanno deciso di procedere ad una perquisizione personale e veicolare trovando addosso al 17enne A.G.C., circa 9 grammi di hashish.

Il 26enne, invece, aveva una dose di marijuana. La perquisizione è stata estesa anche nell’abitazione del 17enne che ha dato esito negativo. Pertanto A.G.C. veniva deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, mentre il 26 enne di Poggiardo è stato segnalato per uso non terapeutico di sostante stupefacenti.

Sabato pomeriggio, sempre i Carabinieri di Poggiardo hanno effettuato un controllo all’interno di una rivendita di prodotti edili. Su un 25enne, di Poggiardo, i militari hanno ritrovato uno spinello già confezionato di marijuana, mentre R.L.M., 24enne di Poggiardo, nascondeva 27 grammi di hashish oltre a 180 euro.