LECCE – Certezze, calore infinito, echi di musica popolare. In qualunque porto approdino, lasciano il segno. In un mare di suoni, atmosfere di festa, contaminazioni dal fascino incredibile.

Per questo live preparatevi a grandi cose e prendete già posto e spazio, perché sarà il più bel viaggio di sempre…

🚧 Martedì 17 settembre 🚧 il Cantiere si trasforma in un porto dove, sulle onde agitate della musica salentina con gli elementi di tutte le coste sonore mediterranee, la BandAdriatica racconterà il proprio viaggio e l’incontro tra la tradizione pugliese con le musiche di Albania, Macedonia, Croazia, con le fanfare Serbe e il Nord Africa e spingendosi fino al Mediterraneo più orientale.

Come hanno fatto in giro per i più importanti festival di musica europei e nelle più importanti piazze, la BandAdriatica formata da Claudio Prima (organetto e voce), Emanuele Coluccia (sax contralto), Andrea Perrone (tromba), Vincenzo Grasso (clarinetto), Gaetano Carrozzo (trombone), Morris Pellizzari (chitarra elettrica), Giuseppe Spedicato (basso) e Ovidio Venturoso (batteria) porterà l’aria di festa e delle tradizioni mediterranee anche al Cantiere. E sarà un viavai incredibile di musica e suoni ai quali sarà impossibile sottrarsi, birra in mano!

BandAdriatica è stato l’unico gruppo italiano selezionato per gli showcase del Babel Med Music di Marsiglia 2017 (Francia) e ha collaborato con artisti come Bombino, Mercan Dede, Rony Barrak, Savina Yannatou, Chieftains, Burhan Ochal, Kocani Orkestar, Boban Markovic Orchestra, Fanfara Tirana, Eva Quartet, Cafer Naziblas, Fanfare Ciocarlia e Michel Godard.

🚧 Start h 22 🚧
Ingresso gratuito
\
Direzione artistica a cura di Titti StomeoTTevents.